Aversa, Natale con il verbale!!

Aversa 28/12/2009

Giuseppe Oliva

Il COMITATO ANTI STRISCE BLU continua la lotta contro l’amministrazione Ciaramella e il suo piano parcheggi da 6.500 euro l’anno a posto auto.

Natale è stato un giorno sfortunato per poveri automobilisti che si sono dovuti muovere con l’auto, anche nel giorno di festa più caro agli Italiani gli ausiliari del traffico di Aversa hanno elevato migliaia di verbali.

Il COMITATO ANTI STRISCE BLU sta raccogliendo centinaia di testimonianze di cittadini infuriati per aver ricevuto avvisi di verbale fatti a pochi minuti dalla scadenza del grattino elettronico.

Di tutto questo bisogna ringraziare il Sindaco Ciaramella che nonostante ci siano delle leggi che vietano le strisce blu sulla carreggiata, art 7 comma 6, l’amministrazione continua ad andare avanti senza nessuna vergogna.

E’ stato anche informato il Prefetto di Caserta delle irregolarità commesse dall’amministrazione, chiedendo un rapido intervento per far rispettare l’attuale normativa in materia di sosta a pagamento e per tutelare i diritti dei cittadini.

Possibile che il Sig. Sindaco Ciaramella è totalmente sordo alle lamentele che stanno pervenendo da tutte le categorie sociali?

Possibile che un pubblico ufficiale quale il comandande dei V.U. Stefano Guarino alla richiesta di rispettare l’art. 7 comma 6 del Codice della Strada risponda il maniera molto vaga “la segnaletica verticale è stata installata in conformità delle previsioni del Codice della Strada previa emissione dei provvedimentiamministrativi del caso (Delibera di giunta Comunale n. 476 del 31/10/2009 e ordinanza dirigenziale attuativa n. 285 del 19/10/2009)”?

Purtroppo ad Aversa tutto è possibile, dai parcheggi privati che usano la corrente del Comune agli stalli di sosta non a norma, tutto fatto alla luce del sole senza nessuna VERGOGNA.

Possibile che l’amministrazione non ha ancora preso nessuna posizione in merito alla corrente usata per ben 3 anni da un parcheggio privato, corrente pagata anche con i soldi dei residenti?

Speriamo che questa ennesima provocazione possa smuovere la coscienza di chi ha un ruolo istituzionale come il Sindaco Ciaramella e fargli capire che il rispetto delle leggi parte proprio dall’amministrazione.

corriere di caserta richiesta al prefetti di intervenire sulle strisce blu non a norma

Una Risposta to “Aversa, Natale con il verbale!!”

  1. stelu Says:

    Come se non bastasse, ora anche i portatori di handicap non hanno la facoltà di muoversi liberamente. Difatti, in presenza di limitati ed impegnati parcheggi riservati a portatori di handicap in zona (parco coppola), ho parcheggiato l’auto, munita del contrassegno di portatore di handicap, in una zona a strisce blu.
    Ho dovuto pagare la sanzione di 2 euro! Nonostante fosse stata assicurato verbalmente, anni addietro, al momento del rilascio del contrassegno, dalla competente autorità, il diritto a parcheggiare gratuitamente anche nelle strisce blu. IN PRATICA, IL PORTATORE DI HANDICAP, QUANDO ESCE CON L’AUTO, NON POTRA’ FERMARSI IN ALCUNE AREE URBANE INVASE DALLE STRISCE BLU, IN ALCUNE ORE DEL GIORNO, A CAUSA DEI LIMITATISSIMI E SUBITO IMPEGNATI SPAZI RISERVATI (A MENO CHE NON DECIDA DI PAGARE LA PENALE…!).
    QUESTE STRISCE BLU CHE HANNO LETTERALMENTE INVASO LA CITTA’ DI AVERSA, SONO UN VERO E PROPRIO INCUBO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...